[In giro] Lecce 22 – 25 Febbraio 2017

Toccata e fuga a Lecce (e puntatina a Porto Cesareo) nei giorni scorsi. Non è stato un viaggetto di piacere e nemmeno una vacanza, ma sono comunque riuscita ad approfittarne per fare delle passeggiate in strade familiari.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Prima visita alla Cattedrale metropolitana di Maria Santissima Assunta, meglio conosciuta come il Duomo di Lecce, in uno scatto by night.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


A seguire il Palazzo del Seggio, più conosciuto come “il Sedile”, in Piazza Sant’Oronzo. Accanto si intravede una chiesetta, intitolata a San Marco.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Ultimo scatto della sera, l’esterno del Teatro Apollo, finalmente libero dalle impalcature che lo hanno imprigionato per anni ed inaugurato lo scorso 3 febbraio. Si trova in via Trinchese, una delle vie principali che compongono il centro storico.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Ancora centro storico: questo è il portone della Chiesa di Santa Teresa.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Nella via che conduce al Duomo leccese, un artista di strada che suona il piano. A quanto pare, esegue solo musica italiana e si sposta nelle varie vie del centro storico.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Il Campanile del Duomo, si trova alla sinistra di quest’ultimo.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Una parte dell’Anfiteatro Romano, si vede anche il “Sedile”. Anche l’Anfiteatro si trova in Piazza Sant’Oronzo ed è visibile solo per un terzo: il resto della struttura è ancora sottoterra, perchè in superficie abbiamo diversi edifici, tra cui una chiesa, costruiti prima della scoperta dell’Anfiteatro.
Durante il periodo natalizio, all’interno dell’Anfiteatro viene allestito un presepe con statue a grandezza naturale, su cui campeggia un’enorme stella cometa.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Uno dei gattoni “padroni” dell’Anfiteatro.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Il campanile del Duomo visto dall’Anfiteatro.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Questo palazzo si trova frontalmente a quello della Provincia, semplicemente mi piaceva questa costruzione.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Il portone d’ingresso del Palazzo dei Celestini, ex-convento dei padri celestini, attualmente sede della Prefettura e della Provincia. Alla sua destra si trova la Basilica di Santa Croce, al momento interamente nascosta da impalcature dovute ai lavori di restauro della facciata.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Una piccola parte dell’interno del Palazzo dei Celestini.

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


In queste ultime tre foto, le papere che ho trovato a Porto Cesareo. Ho trovato strano vedere le papere al mare!

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


C’era brutto tempo: mare mosso, cielo coperto e vento…

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Per concludere, uno dei vicoli del centro storico leccese.

I commenti sono chiusi.