[In giro] Pasquetta in riva al Lago di Fiastra

Ieri ho trascorso una tranquilla Pasquetta in riva al Lago di Fiastra, nella zona del cratere sismico, molto vicina ai vari epicentri dei terremoti con la magnitudo più elevata. Una zona che sta cercando di ripartire nonostante le ferite inferte dal sisma siano ancora ben visibili lungo il percorso. Non sono stata l’unica a fare questa scelta, era veramente strapieno di turisti! Insieme al mio cagnolone ho seguito il sentiero della sponda destra del lago, arrivando in vista della diga. Infatti è un lago artificiale, nato per fornire energia elettrica alla Valle del Fiastrone, situata nel Parco dei Monti Sibillini.
Ho fatto un po’ di foto concentrandomi unicamente sulla bellezza del lago e del paesaggio circostante (per raggiungere questo scopo, ho addirittura “tagliato” dalle foto molte persone)!

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:


Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:

Un commento su “[In giro] Pasquetta in riva al Lago di Fiastra

  1. Pingback: Diapositiva di me che riesco a scattare foto decenti! | Gli Appunti di Mik

Rispondi