[Foto] Il Natale “selezionato”!

Ultimamente non parlo d’altro su questo blog, ma si allunga ancora la lista degli “scatti selezionati”!

Questo è il mio scatto, fatto qualche giorno fa: è la piazza di Fabriano, con il suo albero di Natale che fa compagnia alla fontana Sturinalto. Questa foto aveva già meritato un re-tweet da Marche Tourism qualche giorno fa.

Lo ha apprezzato Fotografando l’Italia (che era da un po’ che non veniva a farmi visita), ecco lo screen:

Fabriano Natale

E qui il repost su Instagram.

Il mio scatto originale è questo:

Questa foto la trovate anche nella pagina Facebook It’s a Kind of Miki, nell’album 1° Villaggio diffuso di Babbo Natale, cliccando QUI.

Piccolo ripasso circa le altre foto che sono state “notate” in precedenza:

[Foto] Ancora Natale a Fabriano!

Sì, sono di nuovo qui a segnalare un altro re-tweet ricevuto da Marche Tourism! Si tratta di un’altra foto all’albero di Natale con vista sulla fontana, a Fabriano (AN), pubblicato come sempre sul mio profilo Instagram:

Il mio tweet originale è questo:

Il post di Instagram invece è questo:

Infine, la trovate anche sulla pagina It’s a kind of Miki cliccando qui.

Queste le altre foto che sono state “notate” in precedenza:

[Foto] Christmas Time in Fabriano (Dec. 10th, 2017)

Ho beccato un altro re-tweet da un profilo un po’ più seguito del mio! Si tratta di una delle foto all’albero di Natale innalzato a Fabriano (AN), pubblicato come al solito sul mio profilo Instagram: è piaciuto a Turismo Marche, che ha fatto immediatamente un retweet.

Il mio tweet originale è questo:

Il post di Instagram invece è questo:

Infine, la trovate anche sulla pagina It’s a kind of Miki cliccando qui.

Queste le altre foto che sono state “notate” in precedenza:

[Shopping] Super Nintendo Entertainment System – Nintendo Classic Mini

Ebbene sì, finalmente il Super Nintendo Entertainment System – Nintendo Classic Mini è mio!

Merry Christmas to me 😎 #christmas2017 #Nintendo #games #snesmini

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:

Si tratta del mio regalo di Natale! Forse un po’ in anticipo, ma pazienza… Avevo cominciato a perdere un po’ le speranze di poterlo comprare, perchè da GameStop non si può nemmeno ordinare e su Ebay viene rivenduto a prezzi un po’ esagerati… Poi per fortuna l’ho visto su Amazon e l’ho comprato da lì.
Per poterci giocare, avete bisogno solo di un televisore o di uno schermo qualunque che abbia un ingresso USB ed un ingresso HDMI. Il cavo USB e il cavo HDMI sono inclusi nella confezione, insieme a due joystick ed alla console: questo è ciò che troverete nella scatola, oltre alle istruzioni in diverse lingue. La console è veramente mini ed è leggerissima. Non avrete sicuramente problemi di spazio e/o maneggevolezza. Il cavo USB funge da alimentatore. Se la vostra tv/schermo ha solo l’ingresso HDMI ma non quello USB, avrete bisogno di un blocco alimentatore per quest’ultimo. Il blocco non è incluso, ma essendo un classicissimo cavo USB dovrebbe andar bene quello usato per gli smartphone… Ripeto dovrebbe, io non ho testato questa soluzione perchè la mia tv ha entrambi gli ingressi! Fate attenzione.

I giochi inclusi sono 21:
Contra III: The Alien Wars™
Donkey Kong Country™
EarthBound™
Final Fantasy III
F-ZERO™
Kirby™ Super Star
Kirby’s Dream Course™
The Legend of Zelda™: A Link to the Past™
Mega Man® X
Secret of Mana
Star Fox™
Street Fighter® II Turbo: Hyper Fighting
Super Castlevania IV™
Super Ghouls ’n Ghosts®
Super Mario Kart™
Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars™
Super Mario World™
Super Mario World 2 : Yoshi’s Island™
Super Metroid™
Super Punch-Out!! ™

Buon divertimento con Super Nintendo Entertainment System – Nintendo Classic Mini!

[Foto] 1° Villaggio Diffuso di Babbo Natale

Ho dedicato un nuovo album al 1° Villaggio Diffuso di Babbo Natale, che a partire da oggi raccoglierà i miei scatti dedicati ai vari eventi collaterali che si svolgeranno durante le festività! Il “Villaggio” si trova nel Centro Storico di Fabriano (AN), potrà essere visitato dal 8 Dicembre 2017 al 7 Gennaio 2018!

Maggiori informazioni su Facebook, alla pagina Fabriano Eventi.
1° Villaggio Diffuso di Babbo Natale

[Shopping] Real 3D Pokemon Ball – Charizard

Era dai tempi di Pokémon Luna che non acquistavo nulla a tema Pokémon… poi mi è comparso sotto gli occhi il post sponsorizzato di SmartGearFactory che vendeva (ora non più) questa lampadina da scrivania!

Si tratta di una sfera di vetro (anche se sui siti online viene spacciato come “crystal”…) modellata come una Pokéball e dentro vi è inciso un Charizard. La luce arancione proviene dalla base, dove si trova l’alloggiamento delle batterie (ne servono 3, a bottone). Ordinata il 13 Novembre, l’ho ricevuta il 7 Dicembre. Prezzo: 22.46 USD, a cui vanno aggiunti altri 5.95 USD per la spedizione, per un totale di 28.41 USD. Forse l’ho pagata un tantino cara! L’effetto è migliore dal vivo che in foto, comunque è un oggettino abbastanza piccolo, raggiunge un’altezza totale di 5/6 cm (base inclusa).
Ecco alcune foto.

Real 3D Pokemon Ball - Charizard Questa è la scatola contenente la lampada. Era protetta da una busta imbottita, come al solito.
Real 3D Pokemon Ball - Charizard Il contenuto della confezione: in basso la base e in alto la Pokéball. Tutto protetto con materiale morbido.
Real 3D Pokemon Ball - Charizard La parte inferiore della base della lampada, con l’alloggiamento per 3 batterie a bottone.
Real 3D Pokemon Ball - Charizard Ed ecco come appare la lampada una volta tirata fuori dalla confezione.
Real 3D Pokemon Ball Charizard Infine, come appare al buio, accesa.

Nel momento in cui scrivo questo post, il gadget non è più disponibile sul sito dove l’ho acquistato. Charizard si trova ancora su Aliexpress, dove sono disponibili anche tantissimi altri personaggi, come Dragonite, Pikachu, Mewtwo, Lucario, Mew. Vi è anche un’ampia varietà di prezzo, nonchè modelli in cui le batterie sono incluse (nel mio non erano previste) oppure sono alimentate da un ingresso USB. Buona caccia!
In alternativa, abbiamo il solito Google! Grazie al motore di ricerca potete trovare e confrontare i vari shop online che vendono questo gadget.

[Foto] Il tramonto che piace!

Rieccomi qui con un’altra “foto che piace”! Si tratta del tramonto di ieri, pubblicato come al solito sul mio profilo Instagram: è piaciuto a Marche Tourism, che ha fatto immediatamente un retweet.

Il mio tweet originale è questo:

Il post di Instagram invece è questo:

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:

Infine, la trovate anche sulla pagina It’s a kind of Miki cliccando qui.

Queste le altre foto che sono state “notate” in precedenza:

#AzzurreSuRaiUno – Un Mondiale per cui tifare ancora c’è!

#AzzurreSuRaiUno

La pagina Calcio Femminile sta diffondendo questa iniziativa:

Un Mondiale per cui tifare ancora c’è ed è quello delle Azzurre che si giocano la Qualificazione il 28 novembre col Portogallo.
Unisciti alla campagna di Assist “Azzurre su Rai1” e condividi questa immagine più che puoi (anche scaricandola e facendo un tuo post). Noi scriveremo oggi alla Presidente RAI Monica Maggioni e ci serve il vostro sostegno.
#AzzurreSuRaiUno – #diritti #sport #Azzurri #Nazionale #calcio #calciofemminile (tnks to Flavia,Roberta,Ippolita per idea e creatività)

L’idea però è di Assist – Associazione Nazionale Atlete, nata nel 2000 e che ha come obiettivo la tutela e la rappresentazione dei diritti delle Atlete di tutte le discipline sportive operanti a livello agonistico. Sono presenti anche su Twitter: Assist_Italy.

All’iniziativa si stanno unendo diversi nomi noti dell’editoria, dello sport e dei media. Ad esempio, il Corriere ha pubblicato questo bellissimo video:

Nei giorni scorsi, su RadioDue, nel corso del programma Caterpillar, è stata intervistata Luisa Rizzitelli (presidente di Assist) e Carolina Morace ha inviato un messaggio video in merito all’iniziativa (e non solo…). Anche la Repubblica ha dedicato un articolo alle qualificazioni delle Azzurre e ad #AzzurreSuRaiUno.

Pizza e birra sono pronte, mancano solo le #AzzurreSuRaiUno!

Il canto della sciamana [Corine Sombrun]

Primo dei tre libri ricevuti in regalo grazie ad un gruppo Facebook!
Ho finalmente terminato la lettura di Belli e dannati, non mi è piaciuto granché…

Un post condiviso da Mik (@meekhayla) in data:

Il canto della sciamana

Trama: Dall’oggi al domani, tutte le certezze di razionale donna occidentale che avevano sostenuto Corine fino a quel momento, crollano. Succede, quando la persona più importante della tua vita se ne va per sempre, lasciandoti sola nell’universo. Succede quando capisci che non poter aiutare chi si ama è la più terribile delle maledizioni. Ed è inizialmente solo per sfuggire a questo dolore che Corine decide di mollare tutto e andare in Amazzonia accettando l’invito di Francisco, uno sciamano peruviano conosciuto a Londra. Se c’è un modo, anche il più assurdo, per fuggire da me stessa e ritrovare la persona amata, al diavolo lo scetticismo, si dice Corine. Questo è il diario di quella avventura nel cuore della giungla peruviana. Un viaggio iniziatico alla ricerca di un contatto fuori dal tempo, di una strada per ritrovare un amore più forte della morte, e rinascere. Attraverso gli insegnamenti di Francisco, che la introduce a metodi di guarigione risalenti alle culture indiane e precolombiane, e i riti di purificazione a base di piante e funghi allucinogeni, Corine imparerà a entrare in ascolto e a conoscere quello che solitamente si ritiene inconoscibile, l’armonia perfetta tra se stessi e l’universo.
Autori: Corine Sombrun
Pubblicazione: 15 Gennaio 2008
Titolo originale: Questo libro raccoglie i due volumi Journal d’une apprentie chamane (in Italia edito come Il segreto della sciamana) e Mon initiation chez les chamanes (in Italia con il titolo Il cammino della sciamana)
Numero di pagine: 315
Editore: Piemme Bestsellers
ASIN: 9788838488351
Prezzo: da 4,70 €